Home » Rubriche » Ultimi articoli:

Il “Teatro Natura” di Sista Bramini: recitazione nei boschi e tra le rovine dell’antichità

Sista Bramini è una regista, nata Roma nel 1958, ma anche attrice e formatrice. Laurea in Lettere e Filosofia all'Università La Sapienza di Roma con una tesi sul "teatro delle sorgenti" di J. Grotowski. Nel 1992 fonda la compagnia O Thiasos Teatro Natura dove si realizza l'incontro tra luogo/spazio naturale ed espressione artistica. Una "messa in scena" ecologica senza luci ed amplificazione che porta ad individuare delle tecniche specifiche di recitazione in ambiente naturale. Un metodo che è il risultato di una ricerca sul campo ultra ventennale. Sista è stata una pioniera del "teatro natura" che oggi conta numerosi discepoli. L'abbiamo intervistata per la rubrica "V.I.P. - Very Important Planet" a poche settimane dal suo nuovo impegno ...

Cycloscope: due ragazzi in sella per documentare il mondo. Dall’ambiente ai diritti umani

maggio 31, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
Si parte a giugno da Londra, con destinazione l'estremità meridionale della Terra del Fuoco. Ma la sostanza di "From Arctic to Antarctic" non è il traguardo, ma tutto quello che c'è tra il punto di partenza e di arrivo. Tecnicamente una pedalata, in realtà "un viaggio alla ricerca di immagini, suoni e parole, a caccia di tesori sconosciuti o dimenticati. Un modo di viaggiare lento, più vicino ai ritmi antichi, una sorta di neo-nomadismo in cui il focus del viaggio viene spostato dal raggiungimento della destinazione al viaggio stesso". Parole e filosofia di Cycloscope, al secolo Elena Stefanin (Bologna, 33, scrittrice e attivista per i diritti umani) e Daniele Giannotta (Catania, 35, scrittore, fotografo e antropologo). Un uomo e una donna che ...

Antonio Secci, dallo spazialismo ai pomodori biologici e ritorno

maggio 25, 2018 Rubriche, Very Important Planet
Dai rovi della Sardegna al salotto artistico di Milano degli anni Sessanta/Settanta e poi il ritorno ai rovi e poi ancora arte contemporanea. E' la circolarità di Antonio Secci, nato a Dorgali nel 1944, che nel decennio delle avanguardie artistiche  arriva nella capitale lombarda - consigliato dagli artisti  Gianni Dova e Guy Harloff - con i suoi pennelli da arte figurativa che ripose presto nella valigia per abbracciare il movimento dello Spazialismo. Confrontarsi, quindi,  con i grandi nomi della pittura italiana come Lucio Fontana e diventare allievo ed assistente di Roberto Crippa. Un sodalizio forte con uno dei nomi storici del movimento. Nel laboratorio produce opere materiche: gli squarci. Nel 1978 l'esperienza metropolitana finisce, c'è il ritorno alla ...

In Friuli nasce la prima chitarra artigianale con legno FSC: musica contro la deforestazione illegale

maggio 23, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
Certificata dal liutaio per il suono, certificata da FSC per la sostenibilità del legno. Stiamo parlando della prima chitarra in Italia ad essere prodotta artigianalmente e certificata - con certificazione non solo dei legni, ma dell'intero progetto - dall'organizzazione internazionale non governativa Forest Stewardship Council. Un riconoscimento che è più di un semplice "bollino", indica un percorso di fornitura attraverso la gestione responsabile di foreste e piantagioni. In questo caso di 7 specie arboree: Abete Rosso, Mogano, Rovere Chiaro e Scuro, Betulla, Pao Ferro e Ovangkol. Non è la prima chitarra al mondo con "impronta sostenibile", esistono altri produttori su scala semi-industriale - come l'americana ...

FIAB: appello ai nuovi Parlamentari per completare la riforma del Codice della Strada

maggio 22, 2018 Racconti d'Ambiente, Rubriche
Pubblichiamo oggi un "racconto d'ambiente" piuttosto inconsueto, ovvero il testo dell''"Appello agli Onorevoli Parlamentari" che la presidente di FIAB - Federazione Italiana Amici della Bicicletta, Giulietta Pagliaccio, ha siglato insieme ai rappresentanti di altre 6 associazioni ambientaliste e di settore per sensibilizzare i neo-Parlamentari affinché, con la nuova Legislatura, la Riforma del Codice della Strada (Disegno di Legge Delega per la Riforma del Codice della Strada), prosegua il suo iter di approvazione senza ulteriori tortuosità... Nella scorsa legislatura aveva preso il via il Disegno di Legge Delega per la riforma del Codice della Strada. Il DDL non interviene direttamente sul Codice, ma individua principi e linee-guida vincolanti per la ...

Stefano Liberti, instancabile viaggiatore alla ricerca del “prezzo ecologico” delle merci

maggio 18, 2018 Rubriche, Very Important Planet
Stefano Liberti incarna la figura mitica (e sempre più rara) del giornalista che consuma le suole per verificare le fonti e le notizie. Per fare questo ha girato mezzo mondo. Fatica, ma pure passione pura, per questo reporter e scrittore nato nel 1974 a Roma. Primi passi a Il Manifesto, il "quotidiano comunista". Poi i reportage per L'Espresso, Geo, El Pais e Le Monde Diplomatique. Tra i premi giornalistici vinti, il Lucchetta nel 2007 e il Montanelli nel 2009 e poi, nel 2010, il premio L'Anello Debole con il reportage "L'inferno dei bimbi stregoni", che racconta il fenomeno dei bambini accusati di stregoneria e abbandonati dalle famiglie. Nel 2011 il fortunato "Land Grabbing" sull'accaparramento delle terre da parte ...

Bozza del “Contratto per il Governo del Cambiamento”: il capitolo su ambiente e green economy Top Contributors

maggio 17, 2018 Rubriche, Top Contributors
In attesa della versione definitiva, pubblichiamo il quarto capitolo - dedicato a "Ambiente, green economy e rifiuti zero" - della bozza semi-definitiva del "Contratto per il Governo del Cambiamento" sottoscritto da Movimento 5 Stelle e Lega nella sera di martedì 15 maggio 2018. Uomo e ambiente sono facce della stessa medaglia. Chi non rispetta l’ambiente non rispetta se stesso. C’è bisogno di un maggior coinvolgimento e conoscenza dei temi ambientali capace anche di costruire alleanze e di portare la questione ecologica al centro della politica. In Italia questo significa concentrare le risorse nella necessaria manutenzione del territorio e nell'innovazione. Partendo da questa convinzione, il nostro compito è di ...

A Monterotondo Marittimo, dove la geotermia è risorsa per le attività produttive e il turismo

maggio 16, 2018 Campioni d'Italia, Rubriche
Gli allevatori Giuseppe e Mario, l'assessore al turismo Orano e la guida escursionistica Andrea. Tre personaggi di una comunità, il paese di Montorotondo Marittimo, in Toscana, che sta diventando un modello di economia sostenibile. Una comunità che ha saputo e sta riuscendo a valorizzare le sue risorse naturali: in particolare, il calore della terra e le sue manifestazioni di superficie sono diventate una risorsa turistica, ma permettono anche di risparmiare agli imprenditori e ai cittadini, che lo usano per i processi produttivi e più semplicemente per riscaldarsi. Giuseppe e Mario Tanda sono allevatori, seguono una tradizione familiare antica e nei loro 200 ettari di terreno, coltivati a ...

Il significato profondo dell’alpinità nella “Lettera di un Alpino anonimo”

maggio 15, 2018 Racconti d'Ambiente, Rubriche
A seguito della 91°Adunata Nazionale degli Alpini di Trento, del 13 maggio scorso, pubblichiamo la "Lettera di un alpino anonimo" di Massimo Spadetto, sergente dell'Artiglieria da Montagna del Gruppo di Belluno, in servizio nel 1987 alla Caserma Bertolotti di Pontebba. Il testo, segnalatoci da Ivan Pierotti, Presidente del Medical Center di Merano, è disponibile, in versione integrale sulla pagina Facebook del gruppo pubblico "Storie e racconti degli Alpini". ...Il mio anno di appartenenza al Gruppo Artiglieria da Montagna Belluno è stato il mio svezzamento alla Vita. Ho capito il valore dell'acqua quando dovevo percorrere 30 km a piedi sotto il sole cocente con una sola borraccia ...

Seeds & Blue Chips: quando i grandi danno patenti di “sostenibilità” Editoriale

maggio 11, 2018 Eventi, Off the Green, Rubriche
Sto invecchiando o diventando saggio? Non lo so, ma i palchi scintillanti e i nomi dei guru nei programmi degli eventi non mi danno più emozione. Non disdegno la forma, ma sono sempre più attratto dalla sostanza. Seeds & Chips, "The Global Food Innovation Summit"(Milano, 7-10 maggio 2018), è indubbiamente una manifestazione fascinosa, ma la sensazione è che le suggestioni cucinate dal bravo cerimoniere Marco Gualtieri (il Farinetti lombardo?) facciano perdere di vista tutto il resto. Se tra gli hashtag appaiono #sustainability e #climatechange, io poi divento automaticamente pistino e inizio a fare le pulci. Perché non ho nulla contro la grandeur milanese (ho vissuto e lavorato con ...
Pagina 7 di 146« First...«56789»102030...Last »




PARLA CON LA NOSTRA REDAZIONE

Newsletter settimanale


Notizie dalle aziende

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

gennaio 20, 2020

Ma quale “green diesel”! L’Authority multa Eni. Prima sanzione contro il “greenwashing”

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato, il 15 gennaio 2020, una sanzione di 5 milioni di euro all’Eni per la diffusione di messaggi pubblicitari ingannevoli utilizzati nella campagna promozionale che ha riguardato il carburante Eni Diesel+, sia relativamente all’affermazione del “positivo impatto ambientale” connesso al suo utilizzo, che alle asserite caratteristiche di quel carburante in [...]

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

gennaio 20, 2020

Verso Davos con gli sci, per protestare contro la crisi climatica

Partenza da Sondrio per attraversare le Alpi con gli sci e andare a protestare al World Economic Forum in apertura domani a Davos, contro chi pratica il greenwashing e parla di “sostenibilità” nel cuore di un ecosistema che viene distrutto a scopo di lucro. 80 km. nella neve e 3.500 metri di dislivello – fino a raggiungere i 3.000 [...]

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

dicembre 13, 2019

Decreto Clima: approvazione definitiva alla Camera. Ecco cosa verrà incentivato

Con 261 voti a favore, 178 contrari e 5 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva, il 10 dicembre, il disegno di legge di conversione (A.C. 2267) del D.L. 111/2019 (cosiddetto “Decreto Clima“) nel testo già approvato, con modifiche, dal Senato (A.S. 1547). Il provvedimento, composto originariamente di 9 articoli, a seguito delle modifiche [...]

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

dicembre 10, 2019

“Urban Forest”: il Museo della Montagna di Torino si prende cura del bosco urbano

Mercoledì 4 dicembre, al Museo Nazionale della Montagna ”Duca degli Abruzzi” di Torino, ha preso il via il progetto Urban Forest, un’iniziativa che costituisce il nucleo centrale della mostra “Tree Time”, a cura di Daniela Berta e Andrea Lerda. Il bosco che circonda il Museo è infatti un vero e proprio bosco urbano nel centro della [...]

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

dicembre 10, 2019

Accordo Essity-Assocarta: i fanghi di cartiera diventano solette per le scarpe

La multinazionale svedese Essity – leader mondiale nei settori dell’igiene e della salute con brand come TENA, Nuvenia e Tempo – ha annuncia ieri un nuovo progetto di economia circolare che vede coinvolto lo stabilimento produttivo di Porcari (LU), in Toscana. Grazie ad un processo di riutilizzo degli scarti di cartiera, originariamente destinati alla discarica, [...]

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

dicembre 9, 2019

Ford e McDonald’s: componenti per le automobili dagli scarti dei chicchi di caffè

Ford Motor Company e McDonald’s USA hanno annunciato che presto daranno avvio ad un processo di trasformazione degli scarti dei chicchi di caffè, in componenti per le automobili, come l’alloggiamento dei fari. Ogni anno, durante la lavorazione di milioni di chicchi di caffè, l’involucro si stacca naturalmente durante il processo di tostatura. Oggi è tecnologicamente [...]

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

dicembre 5, 2019

“De Ruina Terrae”: in mostra a Bologna immagini di devastazione del Pianeta

Un racconto per immagini su un mondo surriscaldato dalle emissioni nocive,  invaso dalla plastica e dalla sporcizia, dove l’habitat naturale di animali e piante viene bruciato ed annientato.  Una storia che prende il nome di “De Ruina Terrae. L’impatto dell’uomo sulla natura” e che sarà possibile ripercorrere dal 5 (inaugurazione alle ore 19,00) al 7 [...]

Visualizza tutte le notizie dalle Aziende